Top banner
FUXTEC - Alte prestazioni - Prezzi incredibili

Tagliaerba: un tosaerba per ogni giardino

Per molti proprietari di case, un giardino ben curato inizia con un prato ben curato. Questa manutenzione richiede molto tempo e molto lavoro: occorre infatti concimare, ma anche arieggiare il prato (operazione chiamata scarificazione) senza dimenticare la 'fase di irrigazione. Ultimo ma non meno importante, non va trascurato la rasatura perché permette all'erba di crescere meglio formando un tappeto molto fitto e fitto. Dovrai quindi portare fuori il tuo rasaerba una volta alla settimana circa, a volte più spesso in estate. Tagliaerba a scoppio, tagliaerba a batteria, tagliaerba robotizzati: il numero e la varietà di prodotti disponibili sul mercato dei rasaerba è tale che la scelta è spesso un vero grattacapo. Prima di scegliere un modello, dovresti quindi riflettere attentamente su cosa ti aspetti da esso. Da FUXTEC troverai tosaerba efficienti e affidabili e molti attrezzi da giardino di alta qualità, come tagliasiepi e generatori, e beneficiano di un eccellente rapporto qualità-prezzo.

Per saperne di più >>

 

Kat-Halbbreit_Gartengeraete_Rasenmaeher_486x320_2_(1)

Acquisto di un tagliaaerba: ecco a cosa prestare attenzione!

Tosaerba a benzina, mulching, robot tosaerba o tosaerba-a-batteria ? Data l'ampia varietà offerta, dovresti conoscere le tue esigenze prima di acquistare un tosaerba e considerarle nella tua decisione. Le dimensioni e la natura del prato che vuoi falciare sono determinanti, così come le condizioni in loco. Ad esempio, esiste una fonte di elettricità?

I seguenti criteri dovrebbero essere presi in considerazione quando si acquista un tagliaerba:

Più potente è il tuo tosaerba o il suo motore, più efficiente sarà il dispositivo. I tosaerba elettrici sono adatti per giardini più piccoli e tosaerba a benzina per giardini di grandi dimensioni più grande di circa 200 m2.
I prati di dimensioni inferiori a 100 m2 possono essere facilmente tagliati con un tosaerba manuale economico, un moderno tosaerba robotizzato o un tosaerba a batteria compatto.
Per un'area del prato molto ampia di 1000 m2 o più, è meglio pensare a un trattorino. Questo trattore ti consente di falciare nel modo più confortevole possibile e funziona in modo estremamente efficiente.
Se vuoi prenderti cura del tuo prato nel modo più naturale possibile, senza avere un prato selvaggio sulla tua terra, vale la pena investire in un robot tosaerba. Si occupa di tutto il taglio per te e tu puoi concentrarti sul goderti il prato perfetto.

Quale tipo di rasaerba per quale tipo di prato?

Per aiutarti a orientarti nella giungla dei tosaerba e scegliere il modello più adatto al tuo prato, ti offriamo una panoramica delle diverse varianti di tosaerba esistenti. Inizieremo con un elemento determinante: il tipo di motore. In linea di massima, rientrano in due categorie: tosaerba a trazione a scoppiotosaerba elettrici.

Tagliaerba a batteria: silenziosi e cordless

I tosaerba elettrici a batteria si sono affermati come un'interessante alternativa ai tagliaerba elettrici a filo e ai tosaerba a scoppio, soprattutto su piccole aree. Che si tratti del criterio della regolazione dell'altezza di taglio o delle batterie all'avanguardia che trasportano, i tosaerba sono ormai piu' che convincenti. Le batterie agli ioni di litio senza effetto memoria sono un'innovazione ad alte prestazioni che distingue questi modelli nel mercato degli attrezzi da giardino e forniscono risultati di qualità con qualsiasi altezza del prato. I modelli elettrici sono generalmente più silenziosi dei modelli a benzina. Questo vantaggio è decisivo quando il tosaerba deve essere utilizzato in una zona residenziale. Il tosaerba elettrico funziona senza carburante e il loro prezzo di acquisto è generalmente inferiore a quello di un tosaerba a scoppio.

Un profilo di utilizzo flessibile

A il rasaerba a batteria è molto leggero e molto più facile da manovrare rispetto a un rasaerba a benzina, il che è particolarmente vantaggioso nei piccoli giardini o negli angoli più nascosti. In termini di facilità di manutenzione, superano anche i benzina: nessun filtro dell'olio o dell'aria da cambiare. Data l'elevata velocità di rotazione delle sue lame, le superfici di taglio sono spesso più pulite con un tosaerba a batteria, come con il nostro bestseller FUXTEC 20V-E1RM20. La potenza del motore varia in genere tra 0,5 e 2 kilowatt. Oltre alla potenza, è anche possibile conoscere il tempo di funzionamento dei tosaerba a batteria. Come i modelli a scoppio, i tosaerba a batteria funzionano senza fili e offrono quindi una grande flessibilità di utilizzo, a differenza dei tosaerba elettrici tradizionali, il cui più grande inconveniente è il cavo. Spesso si intromette e spostarlo richiede molto sforzo. La maggior parte dei cavi sono anche troppo corti e spessp devono essere prolungati. Tanti svantaggi che non si trovano su un tosaerba a batteria!

                                         

 

Tagliaerba a scoppio: flessibile ed efficiente

A I tosaerba a benzina si contraddistinguono per le buone prestazioni, la facilità d'uso e l'ottima manovrabilità, anche in giardini ricchi di angoli. I modelli azionati da un potente motore a combustione interna sono una soluzione ideale per prati medio-grandi. Inoltre i tosaerba termici non dispongono di cavo elettrico e offrono grande libertà di movimento durante il taglio. Questi modelli sono quindi pratici da utilizzare in giardini di buone dimensioni, in quanto la presenza di alberi a terra non costituirà un pericolo per il cavo e le aiuole non rischieranno di essere maltrattate da un cavo che le passerebbe, purtroppo, su di esso.

Potente: tosaerba a benzina

Il la potenza del motore di un tosaerba a benzina è in media compresa tra 3 e 4 kilowatt, il che gli consente di falciare anche l'erba pi' alta. I modelli a benzina sono generalmente più grandi e più pesanti dei modelli elettrici. I più moderni sono dotati di ruote motrici e avanzano da soli: l'utente deve solo guidarli, senza forzarli. Questo facilita enormemente il lavoro in giardino. Il nostro modello campione di test, il FUXTEC FX-RM5196eS, ne è un ottimo esempio poiché si muove quasi autonomamente.I tosaerba a benzina, invece, saranno sistematicamente più rumorosi. Inoltre, richiedono molta più manutenzione rispetto ai tosaerba elettrici. Ad esempio, dovresti pianificare un cambio dell'olio almeno una volta all'anno per evitare che il motore perda potenza. Infine, dovrai sempre rifornire di carburante un tosaerba a scoppio.

                                           

 

 

 

Funzioni extra e accessori

Inoltre, i tosaerba a benzina sono dotati di molte funzioni aggiuntive, ad esempio una funzione mulching integrata o interruttore per utilizzare il rasaerba in modalità "mulching". in un attimo. In commercio trovi anche tosaerba con arieggiatore integrato, che ti permette di acquistare un dispositivo che abbina più attrezzi da giardino. Se opti per un tagliaerba a scoppio, da FUXTEC troverai un'ampia selezione di modelli multiuso. Cilindrata, equipaggiamento e larghezza di taglio: il rasaerba a scoppio adatto alle tue esigenze è sicuramente nella nostra gamma.

Altri strumenti per la cura del prato

Tagliaerba con pacciamatura o mulching

Il tagliaerba a scoppio con mulching è un tosaerba che utilizza una particolare tecnica di falciatura, senza raccogliere l'erba: l'erba viene sminuzzata finemente e poi riposizionata sul prato. In agricoltura, questo processo consente di fornire un fertilizzante naturale al terreno, ma è apprezzato anche dai giardinieri che lo utilizzano con falciatrici con kit mulching o trinciaVedi tutti i tosaerba mulching Fuxtec

Tagliabordi

I tagliabordi sono utili dispositivi complementari per la manutenzione del prato che possono essere facilmente utilizzati in piedi. Sono efficaci per la finitura, soprattutto in giardini pieni di angoli e per rifinire i bordi del prato. Si sbarazzano anche dei germogli selvatici e delle erbacce. Come per i tosaerba, il decespugliatore è disponibile in versione a benzina o elettrica, come il nostro modello a batteria 40V E312D, con gli stessi vantaggi e svantaggi. Scopri tutti i decespugliatori e decespugliatori Fuxtec

Confronto tra tosaerba a benzina e a batteria

Per aiutarti a decidere quale tosaerba è giusto per te, abbiamo raccolto i pro ei contro dei diversi tipi di tosaerba.

 

  Vantaggi Svantaggi
Tagliaerba a scoppio
  • grande libertà di movimento
  • facilità d'uso
  • robustezza
  • odore di benzina e gas di scarico
  • livello sonoro
Tagliaerba a batteria
  • grande libertà di movimento
  • grande manovrabilità
  • nessun odore di benzina
  • tempo di funzionamento limitato
  • a seconda della capacità della batteria

 

Utilizza il metodo di taglio corretto

Una cosa è scegliere un tosaerba efficiente e adatto, un'altra è tagliare correttamente l'erba. Una falciatura regolare e attenta si addenserà e uniformerà il tuo prato e gli darà un bell'aspetto ben denso e spesso. La falciatura regolare con meno passate darà risultati migliori rispetto alla falciatura distanziata con più passate

  • La frequenza consigliata è una volta a settimana. Da maggio a giugno la crescita del prato è particolarmente attiva; è quindi una buona idea utilizzare il tosaerba più spesso. A seconda del prato, può raggiungere i 2,5 cm a settimana. Alla fine dell'estate e in autunno, l'erba cresce meno rapidamente e la frequenza di taglio può essere ridotta.
  • I tagliaerba a lama rotate sono i tipi di tosaerba più comunemente usati per la falciatura settimanale. Per un taglio netto, le lame devono rimanere affilate. Per questo si consiglia di affidarli ad un'officina specializzata una volta all'anno. Maggiore è la velocità di rotazione della lama, più netto sarà il taglio. È quindi necessario utilizzare un regime motore elevato. Non camminare mai sulla superficie erbosa non tagliata durante la falciatura.
  • L'erba deve avere una determinata altezza minima per continuare a crescere fitta senza seccarsi. La regola è falciare un terzo dell'altezza del prato. Non tagliare l'erba troppo vicino e mai al di sotto di un terzo della sua altezza. Per i prati ornamentali, l'altezza ideale va da 2 a 2,5 cm. Per i prati sportivi, l'altezza dell'erba consigliata è compresa tra 4 e 5 cm. Oltre a essere falciato regolarmente, il tuo prato dovrà anche essere concimato, annaffiato e curato con un arieggiatore.

Suggerimenti per il fertilizzante

La falciatura porta alla perdita di nutrienti. Per compensare, devi concimare il tuo prato. L'aggiunta di fertilizzante ogni 4-6 settimane sarà ottimale. Utilizzare preferibilmente uno speciale fertilizzante organico per prati.

L'irrigazione, un passo importante

Un prato sufficientemente irrigato sarà in grado di mantenere una crescita stabile e una massa densa e resistente. È meglio annaffiare molto in una volta piuttosto che somministrare una piccola quantità di acqua ogni giorno. Il prato ha bisogno di acqua quando assume un aspetto grigio leggermente bluastro e le sue lame più vecchie iniziano ad appassire. Un prato appena seminato dovrebbe essere annaffiato quotidianamente.

Scarificazione per aerare il prato

L'accumulo di muschio ed erbacce favorisce la comparsa di macchie gialle e ostacola la crescita del prato. Il suolo e le radici dell'erba non ricevono più ossigeno sufficiente. La scarificazione consiste nel raschiare il terreno per aerarlo eliminando le erbacce e le radici morte. La profondità di scarificazione ideale è compresa tra 2 e 3 mm. Uno scarificatore manuale raschia e rimuove muschio e detriti vegetali impigliati. Per estrarre denti di leone e margherite, usa un coltello da sarchiatore o un estrattore di radici. È sufficiente una scarificazione da 2 a 3 volte l'anno, preferibilmente in primavera e in autunno.

Domande frequenti: tagliaerba

Qui troverai risposte sintetiche alle domande più comuni sui tosaerba. 

Quanto costa un tosaerba?

Il prezzo di acquisto di un tosaerba varia a seconda della trasmissione, della potenza del motore o della batteria, della larghezza di taglio e di altre caratteristiche dell'attrezzatura. Un robot rasaerba è il più costoso da acquistare, con circa 1000 euro. Un buon tosaerba a batteria o a benzina è disponibile a partire da 300 euro e un tosaerba elettrico a partire da 200 euro. Per l'utilizzo degli attrezzi da giardino si possono stimare anche negli anni successivi costi accessori per taniche e costi di carburante, batteria e/o elettricità oltre che per l'assistenza e la manutenzione.

Quanta potenza del motore dovrebbe avere un tosaerba ?

La potenza del motore di un tosaerba è solitamente espressa in watt o kilowatt o potenza (CV) e dipende dalla larghezza di taglio e dalla trasmissione. Un buon tosaerba elettrico ha una potenza del motore di 1000 watt per una larghezza di taglio da 30 a 33 cm e 1500 watt per una larghezza di taglio di circa 40 cm. La potenza del motore di un tosaerba a benzina è leggermente superiore e ammonta a circa 2000 watt o 2,7 CV per una larghezza di taglio di 40-45 cm.

Quanti watt deve avere un tosaerba a batteria?

I tosaerba a batteria hanno un motore elettrico alimentato da una batteria ricaricabile. La potenza del motore dei dispositivi alimentati a batteria è indicata anche in watt e varia in base alla larghezza di taglio nonché alla tensione elettrica (V) e alla capacità elettrica (Ah) della batteria. Di norma, la potenza è compresa tra 1000 e 2000 watt. Per una larghezza di taglio di 43 cm, la potenza del motore di un tosaerba a batteria è compresa tra 1300 e 1500 watt, la tensione è di 36 V e la capacità è di 2,6 Ah.

Qual è la larghezza del taglio?

La larghezza di taglio non va confusa con la larghezza del tosaerba, ma si riferisce alla larghezza su cui il dispositivo taglia il prato. La larghezza di taglio necessaria di un tosaerba risulta dalle dimensioni dell'area del prato da falciare. Maggiore è la larghezza di taglio, più velocemente è possibile falciare l'area. Mentre una larghezza di taglio di 30 o 35-40 cm è sufficiente per piccole aree di 50-200 m², dovrebbe essere almeno 45-50 cm per prati con una superficie fino a 800 m².

Quale altezza di taglio devo scegliere per la falciatura?

I moderni tosaerba sono dotati di regolazione dell'altezza di taglio su più livelli per soddisfare le esigenze delle diverse superfici del prato nelle diverse stagioni. L'altezza di taglio dipende dal tipo e dall'uso del prato, nonché dalla sua posizione. Per un prato ornamentale l'altezza di taglio è di 3 cm, per un prato ad uso normale 4 cm e per un prato posto in ombra almeno 6 cm. Durante i mesi estivi, l'erba non deve essere tagliata a meno di 5 cm. Come regola generale, il prato non dovrebbe essere tagliato più corto di un terzo in modo che non sia sovraccaricato e possa crescere in modo ottimale.

Quale tosaerba è adatto per quale superficie?

L'utilizzo di un tosaerba a batteria, elettrico oa gas dipende fortemente dalle dimensioni del prato e dalla larghezza del taglio. Mentre i tosaerba a batteria ed elettrici hanno solitamente una larghezza di taglio di 35-40 cm, quella dei tosaerba a benzina è di almeno 40-oltre 50 cm. Le macchine a benzina sono quindi ideali per grandi superfici, da 300 m² a oltre 1000 m². D'altra parte, la potenza del motore e la larghezza di taglio dei tosaerba elettrici ea batteria sono piuttosto concepite per aree più piccole, fino a 200 m² o 400 m² al massimo.

Puoi pacciamare normalmente con un tosaerba?

Per il mulching, i tosaerba sono generalmente dotati di una funzione di mulching corrispondente. Ma la pacciamatura è possibile anche con un normale tosaerba, semplicemente rimuovendo il sacco di raccolta e lasciando così l'erba tagliata sul prato. Tuttavia, la falciatura dovrebbe essere molto breve in modo che gli organismi del suolo possano assimilare i nutrienti in modo ottimale. Si consiglia quindi di falciare il prato qualche giorno prima di accorciarlo nuovamente per la pacciamatura. Tuttavia, è importante lasciar trascorrere quattro giorni tra la falciatura e la pacciamatura, in modo che l'erba possa rigenerarsi:

Quanto è silenzioso un tosaerba?

Il livello di rumore di un tosaerba varia in base alla sua modalità di propulsione. I tosaerba a gas sono spesso molto più rumorosi delle macchine a batteria o elettriche e raggiungono un livello di pressione sonora di 90 decibel o più, nonostante le marmitte efficaci. Dovresti sapere che un'esposizione continua di 85 decibel può già causare danni all'udito. I tosaerba sono considerati relativamente silenziosi quando il loro livello sonoro è al massimo inferiore a 90 o 80 decibel. I tosaerba elettrici e a batteria raggiungono un livello di pressione sonora compreso tra 80 e 85 decibel, a seconda della loro potenza.

Quanto sono pesanti i tosaerba?

Il peso di un tosaerba dipende dalle sue dimensioni e dal motore integrato. I tosaerba a batteria o elettrici pesano tra 10 e 20 kg, con macchine molto piccole che pesano meno di 10 kg. Se il motore a benzina è grande e pesante, il peso del tosaerba supera di gran lunga i 20 kg.

A cosa prestare attenzione durante la manutenzione del tosaerba ?

Per mantenere un tosaerba efficiente, robusto e potente il più a lungo possibile, pulisci regolarmente le lame con acqua e una spazzola e picchietta il filtro dell'aria. Per le macchine a benzina, controllare anche il livello dell'olio, cambiare l'olio a intervalli regolari e pulire o sostituire la candela. Poiché le lame si smussano con l'uso frequente, dovresti (avere) affilarle di tanto in tanto. Per un rimessaggio prolungato, si consiglia di scaricare il carburante dal serbatoio o rimuovere la batteria e coprire il rasaerba con un panno per proteggerlo da polvere e sporco.

Torna su