Top banner
FUXTEC - Alte prestazioni - Prezzi incredibili

Motoseghe per la lavorazione del legno e degli alberi in giardino


Il lavoro di taglio, indipendentemente dal tipo, viene eseguito nel modo più rapido ed efficace con una motosega a scoppio. Se stai cercando una motosega che conta su prestazioni elevate e una lunga durata, in FUXTEC sei nel posto giusto.

Motoseghe a benzina, seghe elettriche o motoseghe a batteria con vibrazioni ridotte: Vi offriamo motoseghe per vari campi di applicazione e con diverse modalità di funzionamento, nonché numerosi accessori per il lavoro su legno e alberi, il tutto a un interessante rapporto qualità-prezzo. Perché la spedizione diretta ti offre attrezzi da giardino come motoseghe,tosaerbatagliasiepi a prezzi equi. In Italia consegniamo gratuitamente a partire da 50 euro. 

I tuoi vantaggi con una motosega FUXTEC

Le motoseghe FUXTEC soddisfano molte esigenze - si ottiene molta potenza e molte attrezzature e strumenti da giardino ad un prezzo molto buono. Le motoseghe FUXTEC sono più che degne di considerazione, soprattutto nel segmento amatoriale e semi-professionale. Nella nostra gamma abbiamo modelli termici e varianti a batteria - per ogni applicazione. La gamma di motoseghe Fuxtec comprende anche vari accessori per i lavori di potatura.

A cosa serve una motosega?

Una motosega non è solo necessaria per i lavori forestali professionali, ma è anche ampiamente utilizzata dai privati. È lo strumento ideale se vuoi tagliare la legna da ardere per il tuo camino o per accendere il barbecue in giardino.

Per i lavori di giardinaggio, una motosega si rivela un grande aiuto. Avete molti arbusti e alberi nel vostro giardino? Con una motosega, la potatura e il taglio sono significativamente più veloci ed efficienti. Una motosega è anche spesso indispensabile per i lavori di costruzione e di bricolage. Sia una motosega a scoppio che una motosega a batteria hanno vantaggi e svantaggi che devono essere soppesati quando si prende una decisione di acquisto.

Motosega a scoppio: potente con alta capacità di taglio

Le motoseghe a benzina sono generalmente più potenti dei modelli elettrici: la potenza del motore e la velocità sono superiori a quelle dei modelli elettrici. Questo si riflette anche nella velocità di taglio. Inoltre, le motoseghe a scoppio possono essere utilizzate in modo più flessibile per un lungo periodo di tempo, in quanto non è necessario avere una fonte di alimentazione nelle vicinanze.

Per facilitare il lavoro, tuttavia, bisogna accettare alcuni inconvenienti con la variante a benzina. Una motosega a miscela produce gas di scarico ed è notoriamente più rumorosa di altri tipi di motoseghe. La manutenzione richiede più tempo a causa dell'olio. De plus, le risque d'accident est plus élevé.

L'acquisto di una motosega a benzina è particolarmente interessante se :

  • si desidera un'elevata potenza di taglio,
  • avete bisogno di un lungo tempo di funzionamento,
  • non hai una presa di corrente a portata di mano
  • spesso si eseguono grandi lavori di segatura.

Tronconneuse thermique FUXTEC

Motoseghe elettriche e a batteria: silenziose ed ecologiche

Una motosega elettrica che funziona a elettricità è più ecologica, poiché non produce fumi di scarico, e più facile da usare di una motosega a combustione. Tuttavia, queste motoseghe dipendono da un'alimentazione permanente, il che limita considerevolmente la portata di una motosega elettrica. Inoltre, il cavo di alimentazione rende difficile maneggiare una motosega elettrica. Una motosega a batteria è quindi una vera alternativa. Può anche essere usato indipendentemente da una fonte di alimentazione esistente e può quindi essere utilizzato ovunque. Inoltre, non ci sono cavi ingombranti che intralciano quando si lavora con una motosega a batteria.

La motosega a batteria è una grande alternativa.

Inoltre, una motosega a batteria è una piccola centralina che permette di effettuare lavori di segatura o di potatura in giardino e nella foresta con poco sforzo e in silenzio. Grazie alle potenti batterie agli ioni di litio, questi modelli offrono una lunga durata di funzionamento. Inoltre, con una batteria agli ioni di litio, il problema dell'autoscarica scompare. Chi dovrebbe comprare una motosega a batteria? - Per piccoli cortili - per lavori di taglio occasionali così come in un quartiere che potrebbe essere disturbato da una motosega termica.

Acquistare una motosega a batteria conviene:

  • per piccoli lotti
  • per lavori di taglio occasionali
  • e in un quartiere che potrebbe essere disturbato da una motosega termica.

Fuxtec battery FUXTEC

 

Motoseghe a scoppio o a batteria: una panoramica

Le motoseghe termiche e a batteria hanno vantaggi e svantaggi che devono essere soppesati quando si prende una decisione d'acquisto.

 

  Vantaggio Svantaggi
Motoseghe a scoppio
  • Maggiore potenza
  • Maggiore velocità di taglio
  • Ideale per il taglio degli alberi
  • Può essere usato ovunque
  • Gas di scarico
  • Rumore
Motoseghe a batteria
  • Alta velocità di taglio
  • Ideale per la potatura degli alberi
  • Può essere usato ovunque
  • Tranquillo e
    Rispettoso dell'ambiente
  • Potenza ridotta
Motoseghe elettriche
  • alta velocità di taglio
  • Silenzioso e rispettoso dell'ambiente
  • Prestazioni inferiori
  • Cablato (rischio di caduta o di rottura del cavo)

 

 

Criteri di acquisto per le motoseghe: cosa bisogna considerare

Question mark

Lunghezza della guida

Scegliete la lunghezza della barra in base al diametro dei rami o dei tronchi più spessi su cui volete lavorare. Per tagliare cespugli e rami e per segare la legna da ardere, una motosega con una lunghezza della barra di 35-40 cm è solitamente sufficiente. Per i lavori di potatura regolari, optate per una barra di lunghezza compresa tra 40 e 50 cm. Consigliamo ai professionisti di scegliere modelli con una barra da 60 a 70 cm.

Question mark

Potenza

Per il giardino privato, soprattutto se si taglia principalmente la legna da ardere o se è necessario rimuovere rami o abbattere piccoli alberi, le motoseghe con una potenza del motore da 1,5 HP a 3 HP sono abbastanza sufficienti. Per un uso professionale, raccomandiamo una motosega con 5 HP o più.

Question mark

Peso

Più pesante è l'unità, cioè il peso dell'intera motosega, compresa la catena e la barra, più velocemente le braccia si stancano. A causa del motore, i modelli a benzina sono più pesanti delle varianti a batteria o elettriche. Una motosega a benzina media per uso amatoriale pesa tra i 3 e i 6 kg. Da Fuxtec, è possibile ottenere modelli a benzina a partire da un peso di 3 kg, in modo da ottenere molta potenza e godere di un peso leggero.

Question mark

Attrezzatura

La motosega è uno degli strumenti più pericolosi nelle case e nei giardini privati. Il rischio di subire lesioni gravi o addirittura mortali durante il suo utilizzo rende l'attrezzatura di sicurezza assolutamente essenziale. I dispositivi di protezione individuale (DPI) sono essenziali quando si lavora con una motosega. Inoltre, l'attrezzo stesso deve naturalmente essere dotato di vari componenti di sicurezza. Questi includono Avviamento automatico, freno a catena, frizione centrifuga, ammortizzatore di vibrazioni, bullone di arresto della catena e blocco dell'acceleratore.

Question mark

Tipo di catena

Le persone che cercano una motosega per il loro giardino privato e vogliono usarla per piccoli lavori di taglio e per tagliare la legna da ardere sono ben consigliate di optare per le catene a mezza cesoia. Queste catene universali sono facili da affilare. Per un uso professionale, è meglio scegliere catene con uno scalpello pieno. I denti della catena della motosega sono più affilati e più facili da tagliare rispetto alle varianti a mezzo scalpello. Tuttavia, il rischio di contraccolpo è molto più alto. Le catene a scalpello complete dovrebbero essere usate solo da utenti professionali esperti.

Question mark

Velocità della catena

In termini di velocità della catena, le motoseghe termiche sono più veloci delle loro controparti a batteria. A seconda del modello, le motoseghe a benzina hanno una velocità tra i 18 e i 28 m/s, mentre le motoseghe elettriche hanno una velocità tra i 12 e i 15 m/s, mentre i modelli a batteria possono essere addirittura inferiori. Maggiore è la velocità, maggiore è la potenza di taglio.

A chi serve un "permesso per la motosega"?

Per quanto il lavoro di taglio possa essere fatto in modo efficiente con una motosega, l'uso di una potente macchina FUXTEC è pericoloso. Per questo motivo, lavorare con esso può essere soggetto a regolamenti speciali.

Non c'è obbligo di un permesso per la motosega, né per i professionisti né per i privati.

Quindi, il " permesso per la motosega " che viene rilasciato da alcune aziende private non è imposto dalla normativa. Come tale, il fatto che un lavoratore abbia questo permesso non esime il datore di lavoro dall'effettuare dei controlli utili per assicurarsi che questo lavoratore abbia le competenze necessarie per svolgere il lavoro in condizioni di sicurezza ottimali.

Tuttavia, il Ministero afferma che sta attualmente valutando un mezzo normativo per permettere ai datori di lavoro di garantire le competenze necessarie dei lavoratori assegnati ai cantieri forestali.

In conclusione, il permesso per la motosega, anche se non è obbligatorio, fa parte della formazione consigliata che permette al datore di lavoro di assicurarsi che i lavoratori assegnati ai cantieri abbiano le competenze necessarie per svolgere il lavoro secondo le regole dell'arte. Comprende 4 livelli di certificazione:

  • ECC1 è il livello minimo di certificazione necessario per qualsiasi utente (che deve essere acquisito per l'attuazione e la manutenzione di motoseghe, e il taglio del legno.)

Per un uso più esperto della motosega, è possibile passare gli altri moduli: 

  • ECC2 - Tecniche di base per abbattere e modellare alberi di piccolo diametro  utilizzando una motosega, così come le regole di salute e sicurezza.
  • ECC3 - Tecniche di base per l'abbattimento e la sagomatura di alberi di grande diametro utilizzando una motosega, così come le regole di salute e sicurezza.
  • ECC4 - Tecniche di taglio difficili (alberi sradicati, radicati, danneggiati). Le tecniche e le conoscenze di base per tagliare il legno in tensione e compressione e come evitare i pericoli.

Tuttavia, se usi la tua motosega solo per scopi privati, non hai bisogno di un permesso per la motosega. Per questo, però, il lavoro di sega deve essere limitato al tuo terreno, che include la tua foresta, e o proprietà.

 

Uso sicuro della motosega

Per evitare incidenti e lesioni con una motosega, bisogna seguire alcune pratiche di sicurezza. Assicuratevi di indossare indumenti protettivi come pantaloni antitaglio, occhiali di sicurezza, protezione dell'udito per dispositivi termici, guanti di pelle, indumenti robusti e scarpe robuste. Tenere saldamente la motosega con entrambe le mani per le maniglie e guidarla vicino al corpo. Una posizione stabile con le gambe leggermente divaricate e i piedi leggermente distanziati ti dà una stabilità extra e una postura sicura. Per evitare che il legno e i rami scivolino durante il taglio, utilizzare un ponte di sega. Evitate anche di segare in alto e assicuratevi che nessuno si trovi nella zona di lavoro pericolosa.

 

 

Pulizia e manutenzione della motosega

Per mantenere la vostra motosega senza problemi per molto tempo, sono necessarie cure e manutenzioni ricorrenti. Perciò, controllate prima e dopo ogni uso che tutti i componenti relativi alla motosega siano intatti.Dopo il lavoro di motosega, pulite la motosega dallo sporco come trucioli e polvere per evitare depositi ostinati di resina. Un'accurata pulizia è necessaria a intervalli regolari.La trazione della motosega deve essere mantenuta in ogni momento. Perciò, cambiate l'olio e la catena della motosega in tempo o affilatela. Per il cambio dell'olio, gli oli minerali sono molto adatti se usate la vostra motosega solo occasionalmente. Hanno una durata di conservazione più lunga degli oli vegetali, quindi devono essere usati più rapidamente. Poiché hanno eccellenti proprietà di scorrimento dei fluidi, sono ideali per un uso frequente. Tuttavia, prima di riempire il serbatoio dell'olio, pulitelo ed evitate che le particelle di sporco vi entrino. Poi lasciate girare la motosega per qualche minuto senza tagliare nulla, per lubrificare la catena in modo uniforme.

Tensione, cambio e affilatura della catena della motosega

Se la vostra catena si consuma anormalmente in fretta o l'unità fa rumori insoliti, la catena potrebbe non essere più correttamente tesa. Quindi controlla la catena prima di ogni utilizzo e regolala se necessario utilizzando le viti di tensionamento. Se la vostra motosega non taglia più bene o si impiglia nel legno, la catena potrebbe essere usurata. In questo caso, non è necessario cambiarla immediatamente.Prima prova ad affilare la catena. Usate una lima rotonda per questo. Fallo scorrere orizzontalmente verso la parte anteriore della barra. Strumenti come le lime e le maschere di affilatura aiutano ad evitare gli errori di angolazione. Infine, affinare i misuratori di profondità con una lima piatta e un misuratore di profondità. Con questi strumenti, evitate di limare troppo in piano o troppo in profondità. Se hai già affilato la catena diverse volte e non c'è più spazio per riaffilarla, l'unica soluzione è cambiarla. Assicuratevi che la catena sia posizionata nella giusta direzione sulla barra di trasmissione e sulla barra di guida. I denti da piallare devono essere rivolti in avanti, altrimenti la catena si usura più velocemente o addirittura si danneggia. Dopo aver affilato la catena o cambiato la catena, si raccomanda di girare la barra di guida e - se necessario - di sbavarla.

Una vasta gamma di accessori per la tua motosega o motosega

Se la vostra motosega si rompe, avete una grande selezione di ricambi nel nostro negozio online. Così puoi riparare rapidamente un vecchio modello da solo. Perché non c'è niente di più fastidioso che dover comprare un nuovo dispositivo a causa di un piccolo difetto, perché non ci sono più pezzi di ricambio.

Troverete i seguenti pezzi di ricambio, tra gli altri:

  • Motore
  • Serbatoio
  • Carburatore
  • Bobina d'accensione
  • Catena
  • Cavo di avviamento
  • Pompa dell'olio
  • Campana della frizione
Servizio completo Offerte interessanti
Oltre ai nostri prodotti di alta qualità, vi offriamo un servizio di prima classe - dalla consulenza alla riparazione. Non sei sicuro di quale sia il modello giusto per te? Il vostro dispositivo FUXTEC ha bisogno di essere riparato? Non esitate a contattarci. Ci prenderemo cura della vostra richiesta. 

Non esitate a controllare le nostre offerte e promozioni. Anche con un budget limitato, troverete ottimi prodotti con alte prestazioni.

 

FAQ: Motoseghe

Nelle nostre FAQ, abbiamo raccolto per voi le domande più rilevanti sul tema delle motoseghe e delle motoseghe.

La scelta migliore: una motosega a scoppio o una a batteria?

La questione di quale motosega sia migliore dipende molto dalle esigenze personali, dal carico di lavoro e dalla durata del lavoro. Le motoseghe termiche con una potenza del motore fino a 6 o 8 HP hanno una potenza notevolmente maggiore e una velocità di taglio più alta. Tagliano anche grossi tronchi d'albero in modo fluido, preciso, veloce e senza troppo sforzo e sono adatti al lavoro professionale di disboscamento. A differenza delle seghe a batteria, non è necessario interrompere il lavoro per i tempi di ricarica. D'altra parte, le motoseghe a batteria guadagnano punti per il loro peso ridotto e il basso livello di rumore. Non emettono fumi di scarico e sono quindi molto più ecologici. Sono ideali per i lavori di taglio, legname e potatura nel settore privato, ma sono un po' più lente e meno potenti delle motoseghe termiche.

Quanto è potente una motosega a batteria?

La potenza di una motosega a batteria dipende dalla tensione elettrica della batteria (V) e dal suo amperaggio (Ah). Al giorno d'oggi, le potenti batterie agli ioni di litio sono utilizzate principalmente negli elettrodomestici. A seconda del produttore e del modello, ci sono motoseghe a batteria con una potenza da 18 a 40 volt e una capacità di stoccaggio da 1,5 a 3 Ah. La potenza del motore varia tra 800 e 2000 watt a seconda della batteria.

Quale motosega a batteria?

Per segare rami, rami sottili o tavole, una motosega a batteria da 18V è più che sufficiente. Per i lavori di taglio più impegnativi, come l'abbattimento e la segatura di alberi, la potenza della batteria è di 36 o 40 V nel migliore dei casi. La velocità della catena di una motosega a batteria varia a seconda della potenza. Le motoseghe più piccole raggiungono una velocità di 4 o 5 metri al secondo, mentre le macchine più potenti raggiungono 8 o 10 metri al secondo. Per fare un confronto, la velocità della catena delle motoseghe elettriche è di oltre 17 metri al secondo e le motoseghe a benzina sono tra i 18 e i 28 metri al secondo.

Che tipo di carburante viene usato in una motosega?

Per funzionare correttamente, i motori a due tempi delle motoseghe a scoppio hanno bisogno di una speciale miscela a due tempi di benzina senza piombo e olio motore. Il rapporto di miscelazione è diverso per ogni modello ed è o 1:25, 1:40 o 1:50, cioè per una dose di olio ci sono o 25, 40 o 50 dosi di benzina. È possibile acquistare il carburante per due tempi nelle proporzioni corrette o miscelarlo da soli.

Rapporto benzina /olio 10ml di olio 20ml di olio 50ml di olio 100ml di olio 200ml di olio 500ml di olio
1:24 240 ml 480 ml 1,2 L 2,4 L 4,8 L 12 L
1:32 320 ml 640 ml 1,6 L 3,2 L 6,4 L 16 L
1:40 400 ml 800 ml 2 L 4 L 8 L 20 L
1:50 500 ml 1 L 2,5 L 5 L 10 L 25 L

 

Con quale frequenza dovrebbe essere eseguita la manutenzione?

La manutenzione ordinaria e l'assistenza sono essenziali per mantenere la sega in buone condizioni di funzionamento per lungo tempo e per garantire prestazioni di taglio ottimali. Che si tratti di una motosega a batteria, elettrica o a benzina, deve essere pulita prima e dopo ogni uso, controllando che tutti i componenti funzionino correttamente. Inoltre, si raccomanda di fare la manutenzione della motosega all'inizio della stagione e prima dello stoccaggio prolungato.

Come oliare una motosega?
Per assicurare che l'attrito tra la catena della motosega e la barra non sia troppo grande, la catena deve essere oliata. Questo avviene per mezzo di un serbatoio da cui viene applicato l'olio per catene alla catena della motosega. Controllare regolarmente il livello dell'olio e rabboccare regolarmente, iniziando con la pulizia della zona intorno al serbatoio dell'olio. Durante il rifornimento, la sega deve essere posizionata il più orizzontalmente possibile in modo da poter valutare correttamente il livello dell'olio. Per lubrificare la catena in modo uniforme, utilizzare la motosega per alcuni minuti dopo il riempimento, senza tagliare alcun legno.
Cosa fa parte della regolare manutenzione della motosega?

Dopo ogni utilizzo, la motosega e i vari componenti, come la barra e la catena, devono essere puliti a fondo e sottoposti a manutenzione con un detergente per motoseghe. Varie parti, come l'interruttore on/off, la leva dell'acceleratore, la catena della motosega, il freno della catena, la tensione della catena o il raffreddamento e il serbatoio del carburante delle motoseghe a benzina dovrebbero essere controllati per assicurarsi che non siano danneggiati e che funzionino correttamente. La manutenzione regolare comprende anche lo svuotamento e la pulizia del serbatoio dell'olio della catena e del serbatoio del carburante, l'affilatura della catena e, per le motoseghe a benzina, la pulizia e la sostituzione del filtro dell'aria, del filtro del carburante e della candela.

 

Qual è l'angolo di affilatura di una motosega?

A causa dell'uso frequente, i denti di taglio possono diventare molto usurati e la catena della motosega può diventare opaca. Invece di sostituirlo, potete affilarlo voi stessi con una lima. Per fare questo, segnare prima un dente di riferimento e guidare la lima orizzontalmente alla barra di guida e nella direzione di marcia. L'angolo di affilatura in cima ai denti varia a seconda del modello e del produttore, ma è generalmente di 30 gradi.

Quale file è adatto alla catena della motosega?

Per affilare la catena della motosega, hai bisogno prima di tutto di una lima rotonda con la quale porti tutti i denti di taglio alla stessa lunghezza. Il diametro della lima dipende dal passo della catena. Dopo aver affilato tutti i denti da taglio destro e sinistro, regolare i limitatori di profondità con una lima piatta. L'uso di un modello di limitatore di profondità è necessario qui.

.
Quando dovrei sostituire la catena della mia motosega?

Una catena spenta può essere prima affilata a mano o con un affilacatene. Si raccomanda di far affilare la catena da un affilatore dopo cinque affilature manuali. Tuttavia, la potenza di taglio diminuisce ad ogni affilatura. Se l'affilatura non è più possibile o se la catena è danneggiata, deve essere sostituita immediatamente. Una catena spenta è accompagnata da un'enorme perdita di potenza e da un aumento del consumo di carburante.

 

Back to top